Il 25 aprile/ l’Arci Lombardia c’è/ La libertà è Resistenza

Le iniziative dei circoli Arci lombardi per la celebrazione ed il ricordo dei settantacinque anni della Liberazione. Alle 15 aderendo all’appello dell’Anpi, si canta tutti insieme Bella ciao.

Circoli di Bergamo

Circoli di Brescia
Il circolo Arcigni presenta una puntata speciale delle proprie serate Divano Unplugged: musica e poesia dalle 17,30 del 25 Aprile.

Il circolo Arci Gobbo propone “Bella Ciao” in diretta il 25 aprile alle 16.

Il circolo Cremlino – Casa del Popolo propone la Pastasciuttata della Liberazione, condivisa virtualmente dalla propria casa. Per l’occasione saranno disponibili, il 25 Aprile mattina nella sede del circolo, per chi ne avesse reale necessità pacchi di pasta e passata di pomodoro.

Anche il Circolo dei lavoratori di Iseo propone una Pastasciuttata antifascista il 25 Aprile, con foto e video per celebrare la Resistenza.

Circoli di Como
In collaborazione con ecoinformazioni e Anpi, l’Arci provinciale presenta “25 ore per il 25 Aprile”: una giornata intera di dirette,contenuti e ricordi condivisi sulla web tv con i contributi di gran parte dei circoli presenti sul territorio, un messaggio istituzionale da parte del sindaco ed una diretta con Radio Popolare.

Circoli di Cremona
Il comitato provinciale celebra la Resistenza pubblicando il 23 aprile un album con le varie locandine e grafiche utilizzate per i tantissimi appuntamenti della ricorrente rassegna cittadina “Liberarci” che, negli anni, ha sempre caratterizzato il mese di aprile delle attività del nostro Comitato ed il 24 un album con i testi delle canzoni partigiane che poi il 25 aprile verranno promosse con una playlist su Spotify e Youtube, per prepararci alla partecipazione dell’evento promosso da Anpi nazionale.
Inoltre lancia il sondaggio “cos’è per voi il 25 aprile” su Instagram; le risposte verranno pubblicate dal 24 aprile.

Il circolo Alice nelle città di Castelleone propone sulla propria pagina facebook un menù solidale su ordinazione e contributi audio e video.

Il circolo Arcipelago propone sulla propria pagina facebook nove appuntamenti chiamati “Staffetta partigiana digitale – La Resistenza nelle Arti – Verso un 25 Aprile diverso” dove viene trattato il tema della resistenza attraverso 9 arti e discipline (musica, cinema, architettura, poesia, scultura, fumetto, teatro, danza, pittura), piccole rubriche tenute dai soci e attivisti.

Il circolo di Ombriano insieme ad altri circoli del cremasco e di chi vorrà partecipare portano online il 25 Aprile dalle 15 alle 19 una diretta di canti e contributi vari in collaborazione con Anpi Crema.

Circoli di Lecco e Sondrio
Il circolo La Lo.Co. propone dei suggerimenti di lettura sulla Resistenza sulla propria pagina facebook.

Il circolo Pintupi di Verderio celebra il 25 aprile sulla propria pagina facebook con la rassegna “Altrimenti” con una serie di incontri e concerti.

Il circolo Spazio Condiviso di Caloziocorte propone il consueto appuntamento Palco Aperto il 25 Aprile, in via virtuale sui propri canali facebook e youtube: interventi di musica, letture e poesie di amiche ed amici del circolo per celebrare la Resistenza.

Circoli di Lodi

Circoli di Mantova
Il circolo Arci Dallò di Castiglione delle Stiviere allestisce un programma interamente virtuale per i giorni 23/24/25 Aprile comprendente musica, interventi, teatro, letture e dibattiti.

Il circolo Chinaski propone la propria iniziativa annuale LiberArci in forma virtuale: il 25 aprile dalle ore 17.00 musica e dj set in streaming sulla propria pagina facebook.

L’associazione Micromacchina di Bozzolo, nell’ambito dell’iniziativa “Un assaggio di libri” propone l’audio-presentazione in podcast del libro La bella Resistenza – l’antifascismo raccontato ai ragazzi ed invita i giovani lettori a dare il proprio contributo, inviando audio-recensioni su libri inerenti alla Resistenza.

Circoli di Milano e Monza-Brianza
Il comitato provinciale accoglie l’invito dell’Anpi a cantare Bella Ciao il 25 aprile alle 15.00 dal balcone della propria casa.
Anche Arci Atea si unisce all’invito dell’Anpi, condividendo un pensiero sull’origine della canzone partigiana.

Il circolo 122 Experiences propone, il 25 aprile alle 18.00 in diretta streaming, il primo estratto di Blockhaus, un progetto di video ed audio istallazioni sul Vallo Atlantico costruito dai tedeschi.

Il circolo Adua di Rho, in collaborazione con il circolo Laav di Milano, propone Pillole di Resistenza, dieci appuntamenti di lettura, testimonianze e ricordi dei partigiani.

Il circolo Agorà di Cusano Milanino, in collaborazione con il circolo La Quercia di Cinisello Balsamo, organizza un corteo virtuale con i contributi video liberamente ispirati al 25 aprile.

L’associazione culturale La freccia – Lato B propone la rubrica Vite (r)esistenti su youtube, raccontando le vite di donne e uomini impegnati nella Resistenza.

Il circolo L’Impegno propone il 24 aprile alle ore 21.30 l’iniziativa Voci dal Retrobottega in diretta sulla propria pagina facebook, in cui è possibile (previa prenotazione) leggere/recitare/suonare/improvvisare; segue poi un djset virtuale.

Il circolo Nova – Enrico Rossi invita tutte e tutti a partecipare al coro virtuale che canta Bella Ciao, registrando il proprio contributo utilizzando la base fornita dall’organizzazione. Il video verrà poi pubblicato il 25 aprile.

L’associazione Ponti di Memoria, in collaborazione con Casa della memoria, Anpi Milano e Mei, per celebrare la Liberazione il 22 aprile alle ore 21 assegna il premio Ponti di memoria all’impegno civile per il recupero della memoria e nella sua trasmissione alle nuove generazioni nell’arte e nella cultura in diretta streaming.

Il circolo Trattoria popolare – Arci Traverso organizza una pastasciutta popolare in memoria di quella organizzata dai fratelli Cervi: consegna speciale (su prenotazione) della pasta con il pomodoro o all’olio per tutta la zona del municipio 8, oltre a quella solidale ordinaria.

Circoli di Pavia
Il Circolo F. Garcia Lorca propone sulla propria pagina facebook varie attività commemorative durante tutta la giornata del 25 aprile.

Il Circolo via d’acqua con il Comitato di Pavia propone per il 25 aprile il video Dai monti di Sarzana degli Arditi del Naviglio.

Circoli di Varese
Il circolo Gagarin inaugura sui social dal 20 aprile un percorso di letture legate alla Resistenza; si comincia con L’Agnese va a morire di Renata Viganò. Si possono inviare i propri contributi di lettura all’indirizzo
 info@circologagarin.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *