Calderoli assolto/ Decisione irresponsabile

Arci KyengeCalderoli assolto per le parole razziste contro Cecile Kyenge. Siamo sbalorditi dalla decisione della Giunta per le autorizzazioni del Senato che, quasi all’unanimità, ha ritenuto che le parole di Calderoli contro l’allora Ministra Kyenge sono insindacabili e quindi che il senatore leghista non è perseguibile per istigazione all’odio razziale. [Continua…]